Sveglia!

Noi viviamo nel centro storico ed è questa la realtà che vi possiamo raccontare, ma invitiamo tutti voi a sfruttare questo spazio per le vostre segnalazioni indipendentemente dalla zona in cui abitate. È necessario, infatti, coltivare e diffondere quella coscienza civica che ormai da troppo tempo manca a Sciacca.   Partecipate attivamente al blog, lasciate un commento oppure, ancora meglio, … Continua a leggere

L’esercito a Sciacca?

Il nostro sindaco ha annunciato che è stata fatta, da parte del consigliere comunale Filippo Bellanca, richiesta al Prefetto Umberto Postiglione per la militarizzazione del territorio di Sciacca a causa dell’apertura di un centro di accoglienza per immigrati. Da brivido! Ma è proprio necessario l’intervento dell’esecito? Voi che ne pensate?           

Allegri festoni

Sono trascorsi ormai mesi, la via Roma è stata completata, aperta, chiusa, riaperta, sporcata e ripulita; insomma, tutto scorre come al solito, frenetico e caotico. La gente sale, scende, e non sembra accorgersi di quelle linee aeree che sovrastano le loro teste come allegri festoni. Ahimè però non fanno parte del nuovo arredo urbano, sono solo l’ennesimo palese esempio del … Continua a leggere

Cultura e turisti

Sabato 26 luglio abbiamo incontrato una coppia di turisti alla ricerca di una guida ai monumenti di Sciacca, di un centro informazioni, di qualcuno o qualcosa che li potesse indirizzare correttamente. Appellandoci quindi alle nostre radici che affondano nelle tradizioni della Magna Grecia in cui l’ospitalità era un dovere sacro, abbiamo regalato due guide turistiche ai mal capitati viaggiatori. Questi … Continua a leggere

Il sottobosco

Noi non lo vediamo, e molte volte facciamo finta di non vedere, ma sappiamo che c’è un sottobosco di servi, tirapiedi e ruffiani, il cui unico interesse è di portare acqua al proprio mulino, a discapito dei nostri diritti, nostri perché li paghiamo.  Mi chiedo, e soprattutto chiedo a voi, un cittadino che paga le tasse, non è anche un … Continua a leggere

Il canto rivelatore

Si narra che alcuni particolari uccellini svolazzino tutto il giorno nell’azzurro cielo che sovrasta il cuore antico di Sciacca; volano sopra i tendoni del mercato alla ”chiazza”, sulle insegne dei negozi, tra le palme “di lu chianu”, sfiorano gli ignari passanti, beccando qua e là notizie, lamentele,  propositi ed iniziative. All’imbrunire poi,  vanno a posarsi sul davanzale di qualche servo … Continua a leggere

E fu la luce….

Alleluia  alleluia, le luminarie del centro storico risplendono ora per tutta la notte, finalmente quindi c’è stato restituito uno dei tanti servizi che paghiamo.   Saranno state le numerose segnalazioni dei saccensi? L’interesse di qualche amministratore umile e anonimo? In giro nessuno sembra sapere niente, l’unica cosa che ci è stata raccontata è una legenda che desideriamo condividere con tutti … Continua a leggere

Ancora nulla

Oggi 24 luglio 2008, a due giorni dalla segnalazione fatta per le anomalie riguardanti l’impianto d’illuminazione del centro storico di Sciacca, purtroppo nulla è cambiato, il quartiere continua a rimanere al buio durante le ore notturne. Noi continuiamo ad attendere speranzosi che il problema venga risolto al più presto nell’interesse e per la sicurezza di tutti i cittadini.

E fu la notte….

“E fu la notte, la notte per noi, buio e silenzio son scesi su noi….”,  cantava Fabrizio De Andrè in una delle sue canzoni, così, anche sul centro storico di Sciacca è calata l’oscurità . Oggi 22 luglio 2008 continua il giallo dell’illuminazione notturna a Sciacca. Anche stanotte luci spente in via Roma, via Garibaldi, parte della via Licata, in … Continua a leggere